Ti trovi in

Concorso Allievi Agenti della Polizia di Stato. Il Tar ammette idonei alla prova scritta alle selezioni

Concorso Allievi Agenti – Tar ammette alle selezioni idonei prova scritta

Il Siulp, Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia, sin dal primo momento ha contestato l’esclusione dallo scorrimento della graduatoria del concorso pubblico a 1.148 posti di allievo Agente della Polizia di Stato ,con varie iniziative ed azioni politiche concrete, mirate a consentire a tutti i concorrenti che hanno superato la prova preliminare a quiz di essere ammessi alle successive prove di efficienza fisica, mediche ed attitudinali, non ultimo con un’azione legale, culminata con il ricorso al Tar del Lazio che proprio ieri ha trovato accoglimento con Decreto Presidenziale di avvio alle selezioni,fisiche ,mediche, psicologiche ed attitudinali.Pertanto siamo stati nei fatti vicini agli aspiranti Agenti esclusi dallo scorrimento della graduatoria.Cari saluti.Michele ALESSI