Ti trovi in

I mali della Capitale. Cosa c’è nel piano industriale del Ministro Calenda per rilanciare Roma

Cosa c’è nel piano industriale di Calenda per rilanciare Roma

Secondo il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, i cinque ‘mali capitali’ e le cinque soluzioni per curare Roma sono:

 

1. Rilanciare la competitività;

2. Sviluppo, mobiltà e sostenibilità;

3. Rafforzamento di filiere e distretti;

4. Turismo di qualità;

5. Riqualificazione urbana e periferie.

Al termine del tavolo congiunto, al quale hanno partecipato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il sindaco di Roma, Virginia Raggi, è stato elaborato un documento in cui si descrivono le linee guida del programma di 33 pagine, (vedasi allegato) dal titolo “Sviluppo Capitale – Piano Industriale per Roma” che, nelle intenzioni, dovrebbe aiutare la rinascita economica e sociale di Roma per migliorare la qualità della vita e il sistema produttivo di Roma Capitale. 

La notizia è stata rilanciata dall’Agenzia AGI nella pagina web del 17 ottobre 2017.

piano industriale
Titolo: piano industriale
Dimensione: 578 KB