Ti trovi in

Io medico scappo in Germania, in Italia è mafia

L’Italia non può più rimanere ferma e deve prontamente reagire difronte all’indifferenza ed all’inerzia della politica, in merito alla continua fuga di “cervelli” dal nostro Paese.

Medici ed infermieri italiani scappano in Germania in cerca di lavoro.

Al riguardo riportiamo un articolo, di Francesco Maggi, pubblicato da Adnkronos il 30/09/2017, dove viene denunciata la grave ed inaccettabile situazione di precarietà in cui versa il sistema lavoro in Italia, che non consente l’inserimento nel mondo del lavoro dei nostri giovani laureati che sono costretti, loro malgrado, ad emigrare all’estero.

L’Associazione “SICUREZZA, GIUSTIZIA E LEGALITÀ – OSSERVATORIO PER L’EUROPA, lotterà insieme ai cittadini per cambiare questo Paese che ha i mezzi, gli anticorpi e le energie per farlo.

Io medico scappo in Germania, in Italia è mafia