Ti trovi in

2 Giugno – Festa della Repubblica Italiana – È importante annoverarla sempre.

Il 2 Giugno è la data simbolica della nascita della Repubblica italiana perché corrisponde al giorno in cui è avvenuto il voto nel 1946. L’abolizione della monarchia ha portato un cambiamento di portata storica enorme per il nostro Paese, perché ha consentito alle istituzioni democratiche di insediarsi e quindi ai cittadini di scegliere da chi essere rappresentati. Inoltre il referendum del 2 Giugno 1946 ha un significato particolare perché è stato il primo a cui hanno partecipato anche le donne!!!!

Prima infatti il suffragio non era universale ed era riservato solamente agli uomini che avevano diritto al voto.

Siamo in un Paese democratico e popolare grazie ai nostri avi.

Nella parata del 2 giugno per la Festa della Repubblica, vedrete sfilare anche una compagnia di funzionari di Polizia con indosso una fascia tricolore da non confondere con quelle dei sindaci delle nostre città.

Perché solo i funzionari di Polizia l’indossano? La fascia tricolore rappresenta le esclusive funzioni di Autorità di Pubblica Sicurezza per la salvaguardia delle Istituzioni democratiche e del sereno e ordinato svolgimento della convivenza civile.

Tali funzioni sono riconosciute in via esclusiva a commissari e dirigenti della Polizia di Stato che ricevono la sciarpa al termine del corso di formazione. Cari saluti. Michele ALESSI SIULP Nazionale